dal 26 al 28 Agosto 2022

Sacrae Scenae, Festival cinematografico sulla devozione popolare

Vivi Ardesio con i promotori la Pro Loco di Ardesio, il Comune di Ardesio, la direzione artistica dell’Associazione Cinema e Arte e in collaborazione con la Parrocchia di Ardesio organizza dal 26 al 28 agosto 2022 la terza edizione di “SACRAE SCENAE”, il primo Festival cinematografico dedicato alle devozioni popolari.

L’obiettivo è quello di valorizzare a livello nazionale il Santuario della Madonna delle Grazie di Ardesio, già sede di cammini e pellegrinaggi in devozione alla Madonna, con un evento culturale unico in Italia che farà conoscere, attraverso il cinema, le varie iniziative popolari legate al mondo delle devozioni in tutte le sue forme e peculiarità.

Una terza edizione che sarà accompagnata dal raggiungimento di uno degli ambiziosi obiettivi del comitato promotore, ovvero la realizzazione di una Cineteca, o mediateca, che accoglierà tutti i film giunti in concorso per poter stimolare, in futuro anche la ricerca e la nascita di un centro ricerche sulla devozione popolare.

 

Sacrae Scenae

Ma cosa si intende per “devozione popolare”? Essa viene associata da alcuni critici ad un pensiero scientifico antiquato, che conferisce al termine un’aura irrazionale, pressoché magica.
Altri la considerano l’espressione vaga, priva di significato e allusiva a uno stato di cose che non corrispondono alla realtà.
Altri ancora la associano invece a un sentimento di reverenza sostanzialmente diverso dalla devozione “ufficiale”.

In alternativa al termine “devozione popolare” sono state proposte la locuzione “religiosità popolare” e quella di “folclore religioso”.
La religiosità popolare è intesa come l’insieme di valori, credenze, attitudini e espressioni desunte dalla religione cattolica, è un ambito privilegiato di dialogo tra vangelo e culture.

Essa costituisce la saggezza di un popolo.