Sacrae Scenae
27 - 28 - 29 Agosto
Ardesio Film Festival

Prenota il tuo posto alla 
2^ edizione di Sacrae Scenae

    Sabato 28 Agosto - 16.00

    Sabato 28 Agosto - 20.30

    Domenica 29 Agosto - 15.30

    close-link

    con il patrocinio di:

    Sacrae Senae Ardesio Film Festival

    Sacrae Scenae 2021

    Dopo il successo della prima edizione, svoltasi a fine agosto del 2020, torna ad Ardesio il Festival Cinematografico Internazionale “Sacrae Scenae”.

    Il Festival, che si terrà da venerdì 27 a domenica 29 Agosto 2021,  è organizzato da Vivi Ardesio con la direzione artistica dell’Associazione culturale Cinema e Arte, promotori Pro Loco Ardesio, Comune di Ardesio e Parrocchia di Ardesio.

    “Sono orgoglioso di essere Presidente di questa meravigliosa terra bergamasca, Sacrae Scenae è un evento unico. Iniziative come quella proposta dalla Comunità di Ardesio vanno sostenute, la Provincia c’è”

    Gianfranco GafforelliPresidente della Provincia di Bergamo

    Partner Istituzionale

    Special Partner

    .

    Vincitori 2021

    Brothers in the Buddha| Beth Wishart Mckenzie| Canada

    l documentario attraverso l’esperienza di Michael, un adolescente alle prese con la definizione della propria identità di uomo, ci mostra un punto di vista nuovo sulle implicazioni di una radicale scelta spirituale e sull concrete possibilità di una vera integrazione multiculturale.

    Wells of Hope| Lia Beltrami| Italia

    Per essere riuscito a testimoniare con forza lo sfruttamento delle donne e la tratta degli organi con testimonianze di vibrante forza emotiva in una regione martoriata da soprusi e guerre.

    Our Lady Peace| Vladimir Perović| Montenegro

    Per essere riuscito a mostrare con forza poetica l’affascinante contrasto tra il luogo e il tempo del sacro e la vita, più o meno consapevole, che lo attraversa ogni giorno.

    I Cammini| Gruppo Icaro-Rimini| Italia

    Per l’originalità della proposta, il primo format sui cammini a Sacrae Scenae.

    Wells of Hope| Lia Beltrami| Italia

    Il film vince il premio della Giuria Popolare per averci fatto conoscere la drammatica condizione di molti profughi siriani, soprattutto donne e bambini, attraverso una narrazione vivida, intensa, forte seppur delicata, capace di arrivare al cuore di tutti stimolando nuove riflessioni. Il progetto interreligioso che vede coinvolte numerose donne a sostegno delle diverse fragilità nei campi profughi, diventa esempio di fede quotidiana concreta e soprattutto atto di speranza forte e indispensabile, sempre e in ogni caso.

    Official Partner

    .

    Partner

    .

    .

    I nostri Media Partner

    I nostri Sponsor

    Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato